Under 14, i Torino Bulls Rossi si arrendono all’Aosta

Non c’è sconfitta nel cuore di chi lotta ed è per questo che al di là del 14-3 conclusivo l’under 14 rossa dei Torino Bulls può essere contenta per il modo in cui ha affrontato l’Aosta Gladiators. Una delle squadre più forti del campionato, seconda in classifica, di buona tecnica e fisicità. Che ha giocato al massimo per tutta la partita e che non ha mai potuto abbassare la guardia, proprio per la grinta e l’impegno messo in campo dai giovani gialloblu. “I ragazzi non hanno mai mollato nonostante il punteggio e hanno spinto fino alla fine” commenta coach Zdenek Kudrna, “è stata una buona prestazione dal punto di vista del gioco e del carattere. Anche nel terzo periodo, momento in cui nelle prime partite di campionato accusavamo un calo fisico, siamo riusciti a mantenere un buon ritmo”. Nell’Aosta 5 reti per Fanelli, 4 per Pietromica, 2 di Minniti e una per Borio, Matteo e Marta Mazzocchi. Tra i Bulls hanno invece segnato Gabriele Fanelli e Marco Casinelli, nella seconda metà del secondo periodo, e Federico Gisonna, nel terzo tempo. Domenica prossima l’under 14 rossa dei Torino Bulls giocherà nuovamente sul ghiaccio di casa e ospiterà i Diavoli, in una partita sicuramente più abbordabile.