Under 16, altra grande vittoria

Successo rotondo e ottenuto nel segno del bel gioco per i ragazzi dell’under 16 dei Torino Bulls, che ieri ad Aosta hanno piegato con un netto 8-0 i “cugini” del Real Torino B, formazione nata dalla fusione tra i giocatori più giovani e meno esperti del Real Torino e dell’Aosta. I parziali (3-0 2-0 3-0) descrivono bene un match indirizzato fin dal primo tempo dalla parte dei gialloblu, bravi ad incrementare il distacco nel secondo e nel terzo drittel. “Devo complimentarmi con tutti i ragazzi sia per la vittoria sia per il modo in cui l’hanno conquistata” è il commento dell’allenatore torinese Zdenek Kudrna, “rispetto alle ultime due partite vinte contro Varese e Diavoli Sesto c’è stato infatti una bella crescita nel gioco di squadra; abbiamo trovato meglio le posizioni in campo e abbiamo fatto girare il disco con più continuità e fluidità. Testimonianza di questo successo di gruppo sono sicuramente gli otto gol, segnati con ben cinque giocatori diversi”. Un notevole salto in avanti anche in classifica per i Torino Bulls, ora a nove punti. Con la possibilità di allungare domenica prossima sul ghiaccio di casa, nella quinta giornata di campionato in programma al PalaTazzoli contro il Milano Rossoblu.

Serie C, Torino Bulls sconfitti ad Aosta

Gladiators Aosta battono Torino Bulls 2-0. È questo il verdetto che emerge dal ghiaccio del capoluogo valdostano, dove ieri sera a partire dalle 18.30 è andata in scena la seconda giornata del girone Piemonte-Lombardia-Valle d’Aosta del campionato di serie C. Dopo l’esordio casalingo vincente contro l’Ambrosiana Milano, arriva dunque la prima sconfitta della stagione per la prima squadra dei Bulls; un risultato che però non preoccupa coach Zdenek Kudrna, al contrario soddisfatto del gioco espresso dai gialloblu: “sapevamo che avremmo incontrato una delle formazioni più forti e complete del nostro raggruppamento, che già nella passata stagione era arrivata nelle primissime posizioni. L’anno scorso qui avevamo perso ma il punteggio era stato molto più penalizzante; il 2-0 di ieri non ci dà ovviamente punti ma dimostra alcuni passi avanti dal punto di vista del gioco espresso”. Gioco che continuerà a migliorare con il tempo e con l’allenamento, che nella prima parte della preseason era un po’ mancato alla squadra senior dei Bulls.
Match equilibrato nel primo drittel, con i padroni di casa in gol negli ultimi minuti. Poi il raddoppio nella seconda frazione. Inutile il tentativo di rimonta dei torinesi, che nelle fasi finali del match hanno anche tolto dal campo il portiere per cercare la rete con sei giocatori di movimento. “Il gol subito in inferiorità numerica al termine del primo periodo ha sicuramente indirizzato l’incontro” spiega il tecnico, “e alla fine nonostante il nostro atteggiamento offensivo non siamo riusciti a “bucare” la loro difesa. Ma di questa partita mi piace sottolineare l’impegno con cui i ragazzi hanno giocato, la voglia e la grinta che hanno messo in pista. Dobbiamo continuare su questa strada”.

Under 14, grande partita e prima vittoria stagionale

Una prestazione da incorniciare quella di ieri dell’under 14, che fuori casa, anche se fisicamente sulla pista del PalaTazzoli, ha piegato la formazione lombarda del Milano Rossoblu con un netto 2-5 (parziali 1-3 1-1 0-1). Primi tre punti della stagione quindi per i giovani Torino Bulls, impegnati sul ghiaccio di una formazione meno forte rispetto alla Valpe e all’Aosta A, incontrate nei primi due turni di campionato, ma comunque di tutto rispetto. “Una grande prestazione di tutta la squadra” è il commento di coach Zdenek Kudrna, “i ragazzi hanno reagito alla grande dopo le prime due giornate sfortunate e sono entrati in pista con grande determinazione. Ottimo il lavoro difensivo, che ha generato contropiedi vincenti; molto buono, in generale, il gioco espresso durante tutto il match, sicuramente un passo avanti rispetto alla ultime uscite”. Bella prova anche quella disputata dai ragazzi più esperti e tecnicamente più forti, capaci di coinvolgere e aiutare i compagni in ogni azione e di condurre al successo la compagina gialloblu. “Speravo davvero in una partita del genere” conclude il tecnico, “i ragazzi hanno trovato i tre punti al termine di un match giocato molto bene contro un buon avversario; questo non può che darci fiducia in vista dei prossimi appuntamenti di campionato”.

Tutti in campo nel fine settimana

Fine settimana incalzante e di trasferte per i Torino Bulls, impegnati sui campi di Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta con tutte le formazioni dalla serie C all’under 12. Per i gialloblu il week end di competizioni avrà inizio alle 15 sul ghiaccio di Torino, con la "trasferta casalinga" tra la nostra under 14 e il Milano Rossoblu. La sfida si sarebbe dovuta giocare in Lombardia, ma vista l'indisponibilità della pista di Milano è stata sposta al PalaTazzoli. Si tratta della terza giornata di campionato, con i Bulls a caccia del primo successo dopo le sconfitte contro le forti Gladiators Aosta A e HC Valpellice. Tre gli incontri in programma domenica. Il primo andrà in scena al PalaTazzoli alle 12 e vedrà impegnata l’under 12 torinese contro l’HC Valpellice B. Dopo la larga vittoria all’esordio contro l’Aosta B e l’ultimo turno di riposo tornano dunque in pista i giovani gialloblu, naturalmente in cerca della seconda affermazione della loro stagione ma soprattutto per mettere in pratica l'allenamento delle ultime settimane.
La giornata dei Torino Bulls proseguirà ad Aosta con la sfida tra l’under 16 e l’HC Real Torino B (primo ingaggio previsto per le 13.30). Il campionato di questa categoria è alla quarta giornata e i ragazzi di coach Zdenek Kudrna si trovano in terza posizione in classifica, a pari punti (6) con Varese, grazie alle due vittorie conquistate in casa contro la stessa Varese e contro i Diavoli Rossoneri, dopo la sconfitta patita a Torre Pellice al debutto. Altri tre punti spingerebbero ancora più in alto i gialloblu, all’inseguimento delle capolista Valpe e Real Torino A, ancora a punteggio pieno. Ma sarà importante soprattutto ripetere l’approccio grintoso e determinato delle ultime uscite, concentrandosi poi sullo sviluppo del gioco di squadra richiesto dagli allenatori.
La domenica di fuoco dei torinesi si chiuderà con una nuova partita nel capoluogo valdostano, alle 18.30, dove la prima squadra incontrerà la formazione locale dei Gladiators. Entrambe sono reduci da una vittoria; cinque giorni fa i Bulls hanno convinto contro l’Ambrosiana, superando 5-1 la compagine lombarda con un gioco spumeggiante, mentre Aosta si è imposta di misura contro i Diavoli Rossoneri (5-4). Per i nostri ragazzi sarà quindi il primo scontro diretto per cercare un bel salto in avanti in classifica.

Under 16, altra grande vittoria

Serie C, Torino Bulls sconfitti ad Aosta

Under 14, grande partita e prima vittoria stagionale

Tutti in campo nel fine settimana

Highlights

Amatori: riprendono ...

Lunedì 13 Ottobre, alle ore 21,00 scenderanno sul ghiaccio per il primo allenamento s...

More info

Allenamento secco de...

Causa probabile maltempo, l' allenamento del secco di domani 11/09 si terrà al Tazz...

More info

Sponsor


Convenzioni