Tutti in pista nel week end

Tra PalaTazzoli e piste della Lombardia, nel fine settimana alle porte scenderanno in campo tutte le formazioni dei Torino Bulls iscritte ai campionati, eccezion fatta per le ragazze della serie A. I primi a incrociare le stecche saranno come di consueto gli under 14, impegnati domani pomeriggio alle 15 in casa contro l’Aosta A. Si tratta della prima giornata del girone di ritorno per i giovani gialloblu, che dopo la grande vittoria dello scorso week end contro i Diavoli Sesto hanno tutta l’intenzione di riscattare la sconfitta subita all’andata. Aosta è una squadra tosta e schiera anche alcuni giocatori del settore giovanile del Real Torino; un bel banco di prova per i Bulls in lotta per le posizioni di media-alta classifica.
Sempre al PalaTazzoli, domenica alle 12, spazio all’under 12, che troverà il Milano Rossoblu. È la nona giornata di campionato e i piccoli gialloblu sono reduci dal derby contro il Real Torino, vinto con merito mercoledì sera. Una bella iniezione di fiducia, per proseguire il torneo con una marcia in più.
In contemporanea sul ghiaccio di Assago e Varese giocheranno poi l’under 16 e la C maschile. I primi se la vedranno contro il Varese, i senior contro l’Ambrosiana Milano. L’under 16, in lotta per il terzo posto e già a segno all’andata contro i prossimi avversari, è giunta alla seconda partita del girone di ritorno e dovrà confermare i progressi nel gioco mostrati in questo avvio di stagione. Anche la C maschile ottenne il successo contro gli avversari di domenica; affermazione che per adesso rimane l’unica della compagine torinese. Dopo l’ultima sconfitta contro il Real Torino, ai ragazzi allenati da coach Zdenek Kudrna non resta che confermare il risultato dell’andata, cercando allo stesso tempo una prestazione che possa restituire fiducia al gruppo.
Appuntamento importante anche per i giovanissimi dell'under 10, impegnati in un nuovo raggruppamento domani a Torre Pellice.

Under 12 a segno nel derby con un grande primo tempo

Finisce 6-2 in favore dei Torino Bulls il derby infrasettimanale di campionato tra le formazioni under 12 dei gialloblu e del Real Torino, giocato ieri sera al PalaTazzoli. Una partita che dal punto di vista “numerico” si è decisa praticamente nel primo tempo, chiuso avanti 4-0 dai giovani atleti guidati da Zdenek Kudrna. Dopo qualche minuto a reti inviolate, i Bulls iniziano a mettere sul ghiaccio maggiore velocità e buone combinazioni di squadra e passano in vantaggio dopo circa 6’ con Marco Belli. Non passano neppure 50 secondi e arriva il raddoppio, siglato da Danil Abramov, smarcato davanti alla porta avversaria da una fantastica azione collettiva. Giunge puntuale anche la terza rete, firmata Alberto Della Casa con un tiro dalla media distanza. Negli ultimi minuti della prima frazione il Real Torino prova a scuotersi e attacca con più convinzione, ma i gialloblu si difendono con ordine e anzi trovano il poker con una bella conclusione bassa e angolata di Davide Zdrahal. Decisamente più equilibrati il secondo e il terzo drittel, in cui calano l’intensità e la precisione dei Torino Bulls, che in qualche circostanza esagerano con le iniziative individuali a discapito del gioco di squadra. La prima metà del secondo parziale non offre grande spettacolo; poi arriva la quinta marcatura, grazie a Ludovico Pauletto, e i Bulls sfiorano la rete in altre due circostanze. È però il Real, ieri sera formalmente la squadra di casa, a trovare il gol, trasformando un rigore con Emanuele Piotto. Nel terzo parziale, dopo circa 12 minuti avari di emozioni, viene assegnato un altro rigore, questa volta ai Torino Bulls; Alberto Della Casa non sbaglia e firma la doppietta personale, mettendo nuovamente 5 gol di distanza tra le due squadre. L’ultimo gol è però del Real, ancora con Piotto. Va dunque in archivio il recupero della quinta giornata del campionato under 12 e per i Torino Bulls il successo del derby è sicuramente una bella soddisfazione. Domenica alle 12 i giovani gialloblu torneranno in pista al PalaTazzoli, per cercare un’altra vittoria contro il Milano Rossoblu.

Under 12, domani sera derby infrasettimanale

Riusciranno i nostri giovanissimi under 12 a “vendicare” la sconfitta subita dalla prima squadra nel derby di domenica scorsa? La risposta l’avremo domani sera, quando Torino Bulls e Real Torino scenderanno nuovamente sulla pista del PalaTazzoli; questa volta a incrociare le stecche saranno i più piccoli, nel recupero della sfida del 9 novembre, quinta giornata del campionato di categoria. Per i giovani gialloblu il bilancio della stagione è attualmente di due vittorie, conquistate nei primi due match contro Aosta B e Valpe B, e altrettante sconfitte, subite negli ultimi incontri con Valpe A e Aosta A. Quella di domani sera contro il Real Torino sarà dunque l’occasione giusta per ritrovare i tre punti. Il primo ingaggio è previsto per le 19.15.

Under 12 e under 8, fortune alterne in trasferta

Nel fine settimana dei Torino Bulls, in cui sono scese in campo tutte le formazioni a parte l’under 10, c’è stato ovviamente spazio anche per i giovanissimi under 12 e under 8, rispettivamente impegnati nelle trasferte di Aosta e Torre Pellice. I primi hanno perso 3-1 su un campo molto difficile, ben figurando contro una squadra decisamente buona. I più piccoli hanno invece giocato un raggruppamento a sei squadre, comprendente anche due compagini di Pinerolo, Aosta, Courmayeur e i padroni di casa dell’HC Valpellice. Ben 4 le vittorie messe i tasca dai gialloblu, che hanno messo un nuovo e importante tassello nella loro crescita individuale e di squadra, mostrando miglioramenti dal punto di vista tecnico e dell’intesa sul ghiaccio. Tornando all’under 12, l’occasione per un pronto riscatto è già domenica prossima, quando al PalaTazzoli arriverà la formazione del Milano Rossoblu.

Tutti in pista nel week end

Under 12 a segno nel derby con un grande primo tempo

Under 12, domani sera derby infrasettimanale

Under 12 e under 8, fortune alterne in trasferta

Highlights

NOHL: pari all’esord...

Finisce con un pareggio il match d’esordio dei Torino Bulls nel campionato NOHL amato...

More info

NOHL: riparte il cam...

Il mese di novembre è tradizionalmente anche quello dell'inizio del campionato amato...

More info

Sponsor


Convenzioni